Si può guidare con le infradito?

Ogni anno, con l’arrivo dell’estate, salta fuori sempre la solita domanda: è vietato guidare con le infradito?  E con scarpe aperte?

Molti automobilisti italiani sono convinti che sia vietato, ma in effetti nel Codice della Strada non si trova un divieto esplicito a guidare indossando infradito, ciabatte aperte, tacchi. Anzi, è permesso guidare anche a piedi nudi.

Il sito web della Polizia di Stato afferma:

“Non esiste più alcun divieto dal 1993 circa l’uso di calzature di tipo aperto (ciabatte, zoccoli, infradito) durante la guida di un veicolo nè è vietato guidare a piedi nudi. Il conducente deve autodisciplinarsi nella scelta dell’abbigliamento e degli accessori al fine di garantire un’efficace azione di guida con i piedi (accelerazione, frenata, uso della frizione).”

L’unico avvertimento che ci sentiamo di darvi è quello che riguarda l’assicurazione. In caso di incidente, se il verbale dovesse riportare un cenno al tipo di calzatura utilizzata dal conducente, l’assicurazione potrebbe appellarsi a questo fatto utilizzandolo come scusa per ridurre il rimborso o chiedere il concorso di colpa.