Gripdetective

Gripdetective

scrivi una recensione
pubblicato il 03 / 05 / 2021

I piloti Borilli conquistano tre podi a Piediluco

scritto da

Sabato 24 e domenica 25 aprile si è disputato il quarto e quinto round degli Assoluti d’Italia di Enduro e il paesino di Piediluco nel ternano ha ospitato l’evento: i piloti gommati Borilli Racing non hanno sfigurato.

Le tre prove speciali disegnate dal Motoclub Racing Terni hanno messo a dura prova tutti i piloti partecipanti.

Una prova speciale estrema naturale molto tecnica, un Cross Test veloce ed un Enduro Test della durata di circa sei minuti da compiere per quattro volte in entrambe le giornate di gara. Le caratteristiche del terreno sono quelle classiche del centro Italia, terra dura con sassi smossi e molte radici e cross test in contro pendenza con molte buche.

Assoluti d'Italia Enduro Piediluco gomme Borilli Racing pneumatici

La maggior parte dei piloti hanno scelto la soluzione 7 Days Enduro per avere maggior grip e trazione. I piloti Borilli si sono distinti in occasione della quarta e quinta tappa del massimo campionato italiano di enduro. Alex Salvini, il nostro pilota di punta, ha ottenuto un secondo posto finale nella classe 450 ed anche Maurizio Micheluz nella classe 250 2T ha regalato a Borilli un secondo posto finale.

Il pilota Sherco Michele Musso ha corso una gara incredibile e dopo aver raccolto due terzi posti nelle due giornate di gara è salito sull’ultimo gradino del podio finale della classe 300.

Anche a Piediluco, come in tutte le gare dei campionati italiani di enduro, era presente all’interno del paddock il nostro racing service che, nonostante le restrizioni dovute alla pandemia in corso e l’assenza del pubblico, ha ospitato molti curiosi che hanno visto da vicino i prodotti del marchio brasiliano di pneumatici Il circus dell’enduro si trasferirà il 16 maggio a Fabriano per disputare il sesto round stagionale degli Assoluti d’Italia di Enduro.

© riproduzione riservata