L’autodromo di Franciacorta diventerà l’ottavo Porsche Experience Center al mondo

pubblicato il 19 / 11 / 2019 scritto da

Lavori in corso all’ Autodromo di Franciacorta: il circuito, infatti, diventerà l’ottavo Porsche Experience Center al mondo, il più grande finora ad essere realizzato. I lavori dovrebbero partire quest’anno, su una superficie di oltre 550.000 metri quadrati. L’apertura è prevista per l’inizio del 2021.

“Gli Experience Center incarnano la vera essenza di Porsche”, afferma Detlev von Platen, membro del comitato esecutivo per le vendite e il marketing di Porsche AG. “Franciacorta sarà un punto di contatto in più per i clienti e i fan di tutta Europa.

Solo poche settimane fa, Porsche ha aperto il suo secondo Porsche Experience Center tedesco, sul circuito di Hockenheim, alla cui apertura hanno partecipato circa 70.000 visitatori durante il fine settimana, con 9.000 di loro che hanno portato la loro auto Porsche in pista. Gli altri Porsche Experience Center si trovano a Leipzig, Silverstone, Atlanta, Le Mans, Los Angeles e Shanghai. Come per gli altri centri dislocati in giro per il mondo, anche il Franciacorta Porsche Experience Center sarà composto da vari circuiti e un centro per i clienti. L’attenzione sarà focalizzata sui programmi di guida impegnativi, in ​​condizioni altamente professionali.

Autodromo di Franciacorta: situato in posizione strategica

L’Autodromo di Franciacorta è il luogo ideale per un Porsche Experience Center, in quanto la pista esistente può essere utilizzata come punto di partenza per i futuri tracciati. Inoltre, la regione è logisticamente attraente per la sua posizione nel centro del nord Italia, vicino alla Svizzera e al Lago di Garda, ma anche con buoni collegamenti con le principali città come Milano, Brescia, Bergamo e Verona. Con la sua cultura enogastronomica, la Franciacorta è anche una destinazione turistica popolare, soprattutto in estate.

© riproduzione riservata