Avon Tyres ospita il club dei proprietari di Aston Martin

pubblicato il 06 / 09 / 2019 scritto da

Avon Tyres, lo scorso 31 agosto, ha dato il benvenuto ai membri dell’Aston Martin Owners Club (AMOC) nel proprio quartier generale di Melksham, in Regno Unito, per celebrare  i 60 anni dalla vittoria, da parte dei due brand inglesi, a Le Mans. Il club di proprietari di Aston Martin è stato fondato nel 1935 ed è il più vecchio e più grande al mondo, oltre che ufficialmente riconosciuto da Aston Martin. Ne fanno parte più di 6.000 proprietari dell’iconico brand in 50 Paesi. Al meeting presso la sede di Cooper, che, negli anni, ha prodotto innumerevoli gomme da strada e da pista per Aston Martin, hanno partecipato una trentina di membri del club con le loro splendide vetture.

Avon Tyres e Aston Martin sono partner nel motorsport dagli anni ’50 e la collaborazione è culminata nel 1959 con il  World Sportscar Championship, che include la vittoria nella 24 Ore di Le Mans con la DBR1/300 di Roy Salvadori e Carroll Shelby.

Anche per gli equipaggiamenti su strada, Aston Martin ha scelto gomme Avon Tyres per una serie di modelli, fin dagli anni ’50.

Michiel Kramer, direttore marketing e vendite di Avon Tyres, ha dichiarato, “E’ stato fantastico ospitare l’Aston Martin Owners Club e le sue bellissime vetture nel nostro headquarter. Tutti i membri del club hanno dimostrato di essere molto interessati ai nostri pneumatici e alla loro importanza per guidare con sicurezza e prestazioni. Abbiamo festeggiato moltissimi successi con Aston Martin nel mondo del motorsport e la visita del club è stata una meravigliosa opportunità per rivivere alcuni di questi ricordi con dei veri appassionati. “