Banca IFIS è eco-friendly con il Leasing Green

pubblicato il 09 / 10 / 2019 scritto da

Energia, ambiente, futuro: non solo informazione e cultura ma nuove soluzioni ecosostenibili. Banca IFIS è oggi in prima linea con nuovi servizi per presidiare i trend della Green Economy. «IFIS Leasing Green» è il primo di una serie di progetti studiati dalla Banca per favorire comportamenti ecologici, migliorare la qualità della vita e ridurre le emissioni di C02. Si tratta di un unicum nel mercato finanziario italiano: l’offerta, oltre al contratto di Leasing per l’acquisto di veicoli elettrici/ibridi plug-in, racchiude un pacchetto di servizi che vanno dalla consulenza/assicurazione dell’auto fino all’assegnazione di voucher premianti da utilizzare per le ricariche presso le stazioni attive e on demand o come buoni sconto per l’acquisto di infrastrutture di ricarica pubblica o domestica. Per strutturare l’offerta, Banca IFIS ha scelto di avere a fianco come partner i principali operatori della mobilità elettrica in Italia: Enel X, E-GAP ed E-Station.

«Il futuro della mobilità è legato anche alla capacità di aziende come la nostra di introdurre nuove variabili ambientali nelle politiche di credito, supportando le strategie di investimento di privati e imprese. Il nostro obiettivo è sensibilizzare l’opinione pubblica a sposare le nuove tecnologie. La mobilità elettrica non è l’unica soluzione, ci sono anche ibridi di nuova generazione e una serie di veicoli più sostenibili che sono il futuro. L’insieme di tali mezzi genererà una nuova mobilità ecologica per tutto il Paese e noi vogliamo fare la nostra parte per orientare e agevolare il cambiamento» spiega Massimo Macciocchi, direttore Leasing di Banca IFIS Impresa.

Sono 30 milioni le persone che ogni giorno si spostano in auto in Italia per motivi legati allo studio o al lavoro; 39 i capoluoghi di provincia che hanno sforato il limite annuale di polveri sottili (35 giorni), 11 anni l’età media del parco auto circolante in Italia: tra i più vecchi d’Europa. Oggi i veicoli elettrici e ibridi sono circa il 6% delle immatricolazioni a mercato. Il trend è in crescita e accelerazione. L’obiettivo di Banca IFIS è quello di fare la propria parte, accompagnando società e cittadini nel raggiungimento degli obiettivi indicati dall’Unione Europea per la riduzione di emissioni inquinanti e degli impatti ambientali indiretti. L’OFFERTA. «IFIS Leasing Green» è l’iniziativa di Banca IFIS Impresa finalizzata alla locazione finanziaria di veicoli elettrici o ibridi, escluso il marchio Tesla con cui la Banca ha uno specifico accordo.

L’offerta, riservata a privati e imprese residenti o con sede in Italia, è valida fino al 31 dicembre 2019. Per ogni contratto di Leasing concluso sarà riconosciuto un premio a libera scelta del cliente tra diversi servizi offerti in partnership con E-GAP, Enel X e E-Station. I premi non sono nominativi, non possono essere convertiti in denaro e sono tutti attivabili presso i partner selezionati.

In caso di Leasing su veicolo elettrico, i premi sono:

  • Buono acquisto per il servizio di ricarica fornito da E-GAP del valore di € 400 (Iva inclusa);
  • Buono acquisto per il servizio di ricarica offerto da Enel X di 1.000 KW per il valore di € 500 (Iva inclusa) per ricarica di tipo Fast e di € 450 (Iva Inclusa) per le ricariche di tipo Quick;
  • Buono sconto di € 400 (Iva inclusa) per l’acquisto di una stazione di ricarica E-Station. In caso di Leasing di veicolo ibrido, i premi sono:
  • Buono acquisto per il servizio di ricarica X-Recharge fornito da Enel X di 500 Kw del valore di € 250 (Iva Inclusa) per le ricariche di tipo Fast e di € 225 (Iva Inclusa) per le ricariche di tipo Quick;
  • Buono sconto di € 200 (Iva Inclusa) da beneficiare per l’acquisto di una stazione di ricarica fornita da E-Station.