Hankook e il DTM prolungano la loro collaborazione fino al 2023

pubblicato il 02 / 07 / 2019 scritto da

Hankook ha prolungato il proprio impegno nel DTM per altri quattro anni, sebbene il contratto non fosse in scadenza. L’aziendaè partner ufficiale e fornitore esclusivo di pneumatici sin dal 2011 in quella che probabilmente è la serie internazionale per vetture turismo più famosa al mondo. Il nuovo contratto vede Hankook diventare il fornitore di pneumatici più longevo nella storia delle serie di corse internazionali.

L’attuale stagione DTM prevede vetture basate su modelli prodotti da tre dei più rinomati produttori di auto al mondo. Quest’anno ad Audi e BMW si è aggiunto il produttore di auto sportive di lusso Aston Martin. Nella stagione 2019 si assisterà anche all’introduzione di nuovi regolamenti tecnici, in conformità con i regolamenti internazionali di Classe 1 che hanno portato alla presenza di vetture DTM molto più potenti. Sono più spettacolari e in grado di ottenere tempi di giro sensibilmente inferiori. Come i piloti e i team, anche gli pneumatici stanno diventando sempre più importanti. Nel futuro, lo pneumatico da corsa Hankook Ventus continuerà a prendersi cura di questo elemento della corsa nei leggendari circuiti delDTM, così come ha sempre fatto in passato.

Il Presidente ITR Gerhard Berger: “In termini di tecnologia e qualità, il DTM richiede ai suoi partner-produttori standard massimi. Questa stagione, in particolare, la domanda di pneumatici è aumentata sensibilmente grazie ai nuovi motori turbo da più di 600 cavalli. Gli pneumatici da competizione Hankook hanno costantemente soddisfatto i nostri requisiti e hanno ampiamente dimostrato il loro grande potenziale in termini di prestazioni. La proroga anticipata del nostro partenariato di lungo corso è il risultato della cooperazione improntata sulla fiducia e sulla professionalità esistente tra le parti”.

“Siamo lieti di essere stati nuovamente selezionati come fornitore ufficiale esclusivo in quella che probabilmente è la serie internazionale per vetture turismo più famosa al mondo”, afferma Hyun Bum Cho, Presidente e AD di Hankook Tire. “Grazie alla sua piattaforma internazionale, il DTM ci offre l’opportunità di dimostrare continuamente la nostra solida conoscenza tecnologica e di rafforzare la nostra presenza globale sulla scena del motorsport”.

Achim Kostron, Direttore esecutivo di ITR GmbH, “Siamo lieti che Hankook voglia continuare a collaborare con noi per promuovere la proposta di internazionalizzazione e crescita del DTM. Come marchio rinomato a livello internazionale e OEM dei migliori produttori di autovetture, il coinvolgimento a lungo termine di Hankook nella nostra serie di corse esalta il ruolo del DTM come piattaforma tecnologica e di marketing”.

“La corsa della prossima settimana al Norisring di Norimberga sarà la 123a corsa del DTM con i nostri pneumatici da corsa Ventus”, dichiara ManFred Sandbichler, Direttore Motorsport presso Hankook Tire Europe. “Non vi è stato ancora un singolo ritiro dovuto agli pneumatici. Oltre all’ambiente estremamente professionale del DTM, si tratta di un elemento importante nel garantire standard massimi per corse spettacolari, in cui l’attenzione è tutta sui fan e sui piloti”.

Hankook supporta gli eventi di motorsport di massimo livello già da molti anni. Con la sua linea di alta gamma Ventus Race, si è affermata come uno dei più grandi fornitori per le corse motoristiche e i rally nazionali e internazionali. Ogni stagione, gli pneumatici da competizione di questo produttore premium lasciano il segno con le loro prestazioni eccellenti e il massimo della sicurezza in serie rinomate come il DTM, la Serie 24h sponsorizzata da Hankook, la W Series, la Eurocup Formula Renault la 24h di Nürburgring, F3 Americas e la CJ Super Race.

Lo stesso vale per i formati giovanili (la FIA F4 spagnola, SMP Formula 4 e il Campionato britannico F4 certificato dalla FIA) in occasione dei quali le prestazioni del Ventus Race sono una costante fondamentale per i giovani piloti avviati verso una possibile carriera nel mondo del motorsport.

© riproduzione riservata