Gripdetective

Gripdetective

scrivi una recensione
pubblicato il 31 / 07 / 2020

Porsche Carrera Cup Italia 2020: a Misano il team Q8 Hi Perform punta alla vittoria con David Fumanelli

scritto da

Adrenalina e forti emozioni sono state le protagoniste del primo appuntamento della Porsche Carrera Cup Italia 2020 sul circuito del Mugello dello scorso 18-19 luglio.

David Fumanelli, il nuovo pilota del team Q8 Hi Perform non ha deluso le aspettative e ha messo in mostra tutto il suo talento, lottando alla pari contro piloti con maggiore esperienza, conquistando il terzo posto in Gara 1 e tagliando il traguardo di Gara 2, terminata in regime di safety car, in quarta posizione.

All’esordio al volante della Porsche 911 GT3 Cup, il giovane pilota brianzolo ha saputo infatti capitalizzare la terza posizione in griglia conquistata nelle qualifiche, girando in pista con un buon passo gara su tempi in linea con le prime due posizioni e difendendosi in modo estremamente corretto dagli attacchi di Simone Iaquinta, detentore del titolo della scorsa stagione.

David Fumanelli

Il nuovo appuntamento di Misano, che vedrà scendere in pista nuovamente le 911 GT3 Cup in un’entusiasmante gara notturna alle ore 22:00 di sabato 1 agosto, sarà l’occasione per mettere in mostra le qualità di David in questa condizione critica, grazie all’esperienza maturata dal pilota brianzolo nelle gare di durata come la 24 Ore di Spa (secondo e terzo nelle edizioni 2018 e 2019).

“Sono contento del risultato del primo appuntamento nella Porsche Carrera Cup, era la mia prima volta e mi sono da subito buttato nella mischia puntando alle prime posizioni. Abbiamo portato a casa buoni punti per il campionato, ma a Misano dobbiamo essere ancora più aggressivi”David Fumanelli, pilota team Q8 Hi Perform

“Un terzo posto alla prima gara con un pilota all’esordio nella Porsche Carrera Cup non può che essere fonte di orgoglio per tutto il team” – sottolinea Gherardo Bisi, Direttore Marketing di Kuwait Petroleum Italia – “dopo il secondo posto in classifica della passata stagione siamo tornati in pista con maggiore consapevolezza, che ci ha permesso di supportare al meglio il nostro nuovo pilota David Fumanelli”.

Anche in questa edizione Q8 ha rinnovato la partnership come official sponsor dello storico monomarca di Porsche Italia.

Per Q8 Hi Perform, il titolo di official partner segna un altro importante traguardo: la possibilità di arrivare al grande pubblico di guidatori, mostrando i benefici del rifornimento con i carburante prestazionali Q8 Hi Perform. La gamma di soluzioni Hi Perform è pensata per offrire il meglio ad ogni cliente e realizzata per ottenere la massima prestazione delle vetture, garantendo una riduzione delle emissioni e un prolungamento della durata del motore.

I carburanti Q8 Hi Perform 100 ottani permettono di sfruttare al massimo la potenza erogabile dal motore e di ridurre le emissioni nocive e inquinanti grazie al controllo delle formazioni di depositi, mentre i carburanti Q8 Hi Perform Diesel aiutano a percorrere più strada, riducendo la formazione di depositi su valvole e iniettori, oltre a garantire nell’utilizzo costante un risparmio di consumo di carburante fino al 5%.   

© riproduzione riservata